Filastrocche

 

 

 

Qui Flavio inserisce i pensieri in rima che occupano il suo tempo libero.

 

 

La storia delle religioni

 

Questa è la storia di grandi incomprensioni
che furono all'origine delle attuali religioni.
Tutto ebbe inizio in un'epoca lontana
quando una frase sacra fu creduta profana
Un uomo pio pregava il suo Signore
e a voce alta diceva con ardore
"Oh Dio, Allah Nostro Signore!"
Purtroppo in quel momento
passava un tale sordo e poco attento,
il suo scarso udito e la disattenzione
gli fecero sentire un'altra invocazione:
"Odio Allah Nostro Signore!"
Incredibile fu di tutti lo stupore
e verso l'ignobile bestemmia
ci fu un'unanime condanna.
Così per un disastroso malinteso
colui che fu creduto infedele
partì alla ricerca di Israele.
Ma un'altra incomprensione seguì poco dopo
Al tempo alcolici e prosciutti eran poco tollerati,
anzi, apparivano come alimenti da dannati.
Fu allora che un uomo in preghiera
esclamò in una calda primavera
"Abramo, divino!".
Ancora una volta quel distratto uditore
passò di corsa e capì con grande dolore
"Ah bramo di vino!".
Così seppur un po' sgrammaticata
la frase apparve chiara e spregiudicata:
l'uomo fu scacciato con la consorte
e, strana ironia della sorte,
poiché per il vino era stato allontanato
decise di provarlo e subito ne fu estasiato.
Così la passione per l'alcolica bevanda
lo portò là dove l'uva abbonda.
E dove essa aveva un incredibile aroma
si fermò e fondò la Chiesa di Roma
Non sono bravo a trarre conclusioni
ma per la pace fra diverse religioni
invece di armi e guerre ad hoc
perché non pensare a qualche cotton fioc?

 

Flavio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

V. 5.0 Babaciu 2007® quasi tutti i diritti riservati.